“Se una tenutaria non ci sa fare con le ragazze, tanto vale che cambi mestiere. Sono le ragazze che fanno la fortuna o la rovina d’una casa”.
Sull’onda di questa suggestione questo ciclo ci porterà sulle orme dei bordelli scomparsi di Milano.